venerdì 28 agosto 2015

Crostata di marmellata

La Crostata di marmellata è un dolce buonissimo, molto semplice da realizzare, che si presta a tutte le occasioni, io in questa ricetta ve la propongo con la confettura di albicocche, ma naturalmente voi potete scegliere il vostro gusto personale.











Dosi
8/10 persone

Difficoltà
Facile

Tempo di preparazione
20 minuti (+ 1 ora di riposo)

Tempo di cottura
30 minuti

Ingredienti per la pasta frolla
500 gr di farina 00
3 uova intere
200 gr di zucchero
200 gr di burro
1 limone (solo la buccia grattuggiata)

Per farcire
400 gr di marmellata di albicocche

Materiale
1 stampo per crostata da 30 cm
1 mattarello
1 coltellino

Preparazione
Setacciate sul piano di lavoro la farina e disponetela a fontana, mettete lo zucchero e ricreate la forma a fontana, mettete al centro le uova e il burro freddo tagliato a pezzetti.
Con i polpastrelli iniziate solo a mischiare questi ultimi due ingredienti.
Versate anche la buccia di limone grattuggiata e man mano iniziate a prendere zucchero e farina.
Impastate molto velocemente gli ingredienti, in modo da creare un impasto omogeneo.
Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo raffreddare in frigo per circa 1 ora.
Nel frattempo iniziate a preparare lo stampo imburrato e infarinato.
Trascorso il tempo del riposo, prendete la frolla, basteranno pochi minuti che ritornerà elastica.
Tagliatene un pezzetto e tenetelo via per fare dopo le strisce.
Stendetela con un mattarello formando un disco più grande dello stampo, di circa mezzo centimetro alto.
Adagiate il disco nello stampo ed elimate gli eccessi con un coltellino.
Stendete all'interno la marmellata,  prendete la frolla avanzata anche quella precedente, stenndetela col mattarello e create con un coltellino tante strisce di 1 cm larghe.
Mettetele a incrocio sulla crostata avendo ben cura di schiacciare bene le estremità sui bordi dello stampo, altrimenti cadranno nella marmellata.
Riscaldate il forno a 180°, infornate per circa 30 minuti, fino a doratura della frolla.
Tracorsco il tempo aspettate che sarà totalmente raffreddata.
Disponete su un piatto da portata e servite!!!!!




Nessun commento:

Posta un commento